CICOGNA DAY AL LAGO ARANCIO – SAMBUCA DI SICILIA (AG), DOMENICA 18 GIUGNO 2017

CICOGNA DAY AL LAGO ARANCIO – SAMBUCA DI SICILIA (AG), DOMENICA 18 GIUGNO 2017

Eventi 2017
CICOGNA DAY AL LAGO ARANCIO - SAMBUCA DI SICILIA (AG), DOMENICA 18 GIUGNO 2017. Sezioni Lipu di Alcamo e Palermo in collaborazione con il Comune di Sambuca di Sicilia Domenica 18 giugno le sezioni Lipu di Alcamo e Palermo organizzano un’uscita presso Lago Arancio per il Cicogna Day. Quest’anno saremo affiancati dal Comune di Sambuca di Sicilia (Borgo dei Borghi 2016). I partecipanti osserveranno le cicogne durante la nidificazione, tenendosi a debita distanza di sicurezza dai nidi: Gli operatori Lipu metteranno a disposizione il cannocchiale, in modo da non disturbare gli animali, stando vicini quanto basta per vivere un’esperienza emozionante! (altro…)
Read More
COMUNICATI STAMPA 2017

COMUNICATI STAMPA 2017

Comunicati Stampa
Comunicato del 18 dicembre 2017 CAPODANNO 2018. LA LIPU DICE NO A BOTTI E FUOCHI D’ARTIFICIO Ogni anno si riapre la discussione circa l’uso dei petardi e fuochi d’artificio durante le festività natalizie. Ogni anno si ripetono innumerevoli incidenti, anche mortali, di persone e di animali selvatici e domestici. Anche quest’anno la Lipu chiede al Comune di Palermo ma anche a tutti i Comuni del  comprensorio di emanare un’ordinanza che vieti l’utilizzo di petardi e fuochi artificiali durante il periodo natalizio e di Capodanno. “I danni agli animali selvatici provocati dai botti sono inimmaginabili” spiega Giovanni Cumbo, Delegato della Lipu di Palermo. “Lo scoppio dei fuochi d’artificio in piena notte può causare, infatti, uno spavento tale da provocare la morte per infarto. In alcuni casi lo scoppio li induce a…
Read More
Avifauna Urbana

Avifauna Urbana

Conoscere gli uccelli
La città, luogo profondamente antropizzato dall’essere umano, presenta comunque degli aspetti dove piante ed animali vi si sono adattati, alcune meglio di altre. Parliamo dunque di un ambiente antropico, capace di modificare caratteristiche atmosferiche, dell’acqua e del suolo e comportamenti animali e vegetali: La temperatura è maggiore di 1-2 G°. La notte, il calore assorbito dai palazzi, viene ceduto nell’ambiente (questa in parte è la causa dei dormitori di storni in città). Il vento viene frenato dagli stessi palazzi. Le piogge assorbono metalli pesanti ricadendo sulle piante e nei fiumi con conseguente inquinamento. Il suolo, quasi interamente ricoperto da cemento ed asfalto, non permette la vita di organismi che si trovano sul terreno ed inoltre non da la possibilità all’acqua piovana di essere assorbita dal terreno. Le vetrate dei palazzi…
Read More
Gabbiano Reale

Gabbiano Reale

Conoscere gli uccelli
Riconoscimento: Il gabbiano reale mediterraneo (Larus michahellis) è il più diffuso tra le varie specie di gabbiani, soprattutto durante la stagione riproduttiva. Il gabbiano reale adulto è bianco con dorso e ali grigie superiormente e le punte delle ali nere. Il becco è giallo con una macchia rossa presente in periodo riproduttivo e le zampe gialle. I pullus sono completamente grigi maculati. Il giovane è grigio-marrone maculato con la testa biancastra. Vi sono poi le fasi d'età intermedie in cui, durante la muta delle penne, il colore del mantello si avvicina sempre di più a quello dell'adulto. Il gabbiano reale mediterraneo in natura nidifica nelle piccole isole o nelle scogliere, depone le uova a terra o su bassa vegetazione, su delle conche vicino al mare. Questa è una delle specie…
Read More

CACCIA E BRACCONAGGIO

Attività
CACCIA Purtroppo non è possibile sapere quanti animali muoiono ogni anno a causa della caccia. Ogni cacciatore è, o dovrebbe essere, munito di un tesserino venatorio dove dovrebbe annotarsi il numero degli individui cacciati ogni giorno, senza superare il limite giornaliero e stagionale consentito. Successivamente dovrebbe consegnare il tesserino alle Ripartizioni Faunistico Venatorie. Di fatto accade solo in parte. Data la scarsità dei controlli sul territorio, ogni cacciatore può arbitrariamente annotare (o non annotare) quello che vuole, quindi, alla fine, la quantità dichiarata sarà sicuramente inferiore. Possiamo certamente affermare che ogni anno vengono uccisi milioni di animali, e tra questi vi sono anche specie particolarmente protette dalla legge come i rapaci: arrivano ai Centri Recupero con ferite da arma da fuoco, confermate dalle lastre effettuate. Questo significa che ci sono…
Read More