COMUNICATI STAMPA 2012

Comunicati Stampa
13 dicembre 2012 Palermo, mercato di Ballarò. Dopo il blitz delle forze di polizia dei giorni scorsi, continua la vendita di fauna selvatica protettaLa Lipu chiede nuovi e più assidui interventiDopo l’ultimo intervento delle Forze dell’Ordine del 2 dicembre scorso, il mercato dei cardellini di Ballarò si è nuovamente riempito come se non fosse successo nulla. I volontari della Lipu, infatti, a seguito di un sopralluogo,  hanno riscontrato come la vendita illegale di questi ed altri fringillidi abbia subito ripreso il ritmo di sempre. “Rinnoviamo i ringraziamenti alle Forze di Polizia per il blitz effettuato lo scorso 2 dicembre, ma è importante che si continui a presidiare l’area in maniera assidua e costante, effettuando interventi ogni domenica” dichiara Giovanni Cumbo, Delegato della Lipu di Palermo. “Solo così si può arginare…
Read More
Passeri

Passeri

Conoscere gli uccelli
Molto comuni e diffusi. Di abitudini gregarie, si possono vedere grandi stormi anche di centinaia di individui. Possono effettuare diverse nidiate all’anno. Essenzialmente granivori, tranne nel periodo di nidificazione quando catturano piccoli invertebrati per alimentari i nidiacei. Si sono adattati molto bene all’ambiente cittadino. Nidificano su edifici, solitamente nelle tegole o nei buchi dei condizionatori. Negli ultimi anni però si sta assistendo ad una diminuzione della popolazione di passeri soprattutto a nord, tanto che adesso sono elencati tra le specie a rischio d’estinzione a livello internazionale. Molto gregarie, in inverno si riuniscono in dormitori di migliaia d’individui, frequentati spesso dai rapaci notturni quali il barbagianni. PASSERA MATTUGIA (Passer montanus) è anch’essa comune e diffusa. Sedentaria e migratrice (scarsa), frequenta vari tipi di habitat, ma è meno legata all’ambiente urbano e…
Read More
Piccione di città

Piccione di città

Columbiformi
Riconoscimento: essendo un ibrido tra il piccione selvatico (Columba livia livia) e il piccione torraiolo (Columba livia domestica) è difficile trovare un esemplare uguale ad un altro. Nidifica in tutti i mesi dell'anno su case e balconi abbandonati. Tra i predatori naturali ricordiamo il falco pellegrino, il gabbiano reale, l’aquila minore e i corvidi. Si ibridizza con il piccione selvatico, col rischio d’inquinamento genetico. Problemi di convivenza con i cittadini: sporcano i monumenti e abitazioni con gli escrementi. E’ importante non dargli da mangiare e tenere pulito il proprio condominio cercando anche di eliminare tutti i possibili siti di nidificazione dei piccioni. In questo modo si può contenere in parte la popolazione. Esistono in commercio vari dissuasori per piccioni. Il problema è che gli uccelli si abituano presto ai dissuasori,…
Read More