Gabbiano Reale

Gabbiano Reale

Conoscere gli uccelli
Riconoscimento: Il gabbiano reale mediterraneo (Larus michahellis) è il più diffuso tra le varie specie di gabbiani, soprattutto durante la stagione riproduttiva. Il gabbiano reale adulto è bianco con dorso e ali grigie superiormente e le punte delle ali nere. Il becco è giallo con una macchia rossa presente in periodo riproduttivo e le zampe gialle. I pullus sono completamente grigi maculati. Il giovane è grigio-marrone maculato con la testa biancastra. Vi sono poi le fasi d'età intermedie in cui, durante la muta delle penne, il colore del mantello si avvicina sempre di più a quello dell'adulto. Il gabbiano reale mediterraneo in natura nidifica nelle piccole isole o nelle scogliere, depone le uova a terra o su bassa vegetazione, su delle conche vicino al mare. Questa è una delle specie…
Read More

CACCIA E BRACCONAGGIO

Attività
CACCIA Purtroppo non è possibile sapere quanti animali muoiono ogni anno a causa della caccia. Ogni cacciatore è, o dovrebbe essere, munito di un tesserino venatorio dove dovrebbe annotarsi il numero degli individui cacciati ogni giorno, senza superare il limite giornaliero e stagionale consentito. Successivamente dovrebbe consegnare il tesserino alle Ripartizioni Faunistico Venatorie. Di fatto accade solo in parte. Data la scarsità dei controlli sul territorio, ogni cacciatore può arbitrariamente annotare (o non annotare) quello che vuole, quindi, alla fine, la quantità dichiarata sarà sicuramente inferiore. Possiamo certamente affermare che ogni anno vengono uccisi milioni di animali, e tra questi vi sono anche specie particolarmente protette dalla legge come i rapaci: arrivano ai Centri Recupero con ferite da arma da fuoco, confermate dalle lastre effettuate. Questo significa che ci sono…
Read More
Recupero Fauna Selvatica

Recupero Fauna Selvatica

Recupero fauna selvatica in difficoltà
ANIMALI FERITI La fauna selvatica è patrimonio indisponibile dello Stato, è quindi illegale la detenzione, la cattura e il commercio di animali, oltre che il danneggiamento e furto di nidi, uova e nidiacei.Quando trovate un animale ferito, la prima cosa da fare è riporlo in uno scatolo forato, in modo che l'animale si tranquillizzi. Dato che sono animali selvatici, non usate gabbie, cercheranno di scappare e potrebbero procurarsi delle lesioni o rovinarsi il piumaggio sbattendo tra le grate della stessa.Non maneggiate troppo né accarezzate gli uccelli, potrebbero stressarsi o addirittura morire d’infarto da maneggiamento, non sono animali domestici. Dopodichè contattate il Corpo Forestale o il Centro Recupero fauna selvatica più vicino per concordare la consegna.Un animale con ferite aperte va consegnato al più presto, per evitare l'insorgenza di infezioni. Le mosche carnaie…
Read More
Allocco

Allocco

Rapaci notturni
  L'allocco (Strix alauco), rapace notturno di medie dimensioni, frequenta zone boscose con alberi maturi dove nidifica nelle cavità. Si può trovare anche nelle campagne alberate e nelle aree sub-urbane. Si ciba di uccelli come storni e passeri. Specie molto aggressiva durante il periodo riproduttivo. A Palermo ci sono segnalazioni nelle aree periferiche.
Read More
Poiana

Poiana

Rapaci durni
La poiana (Buteo buteo), appartenente alla famiglia degli accipitridi, è una sorta di piccola aquila, tutta marrone di sopra, sottoala con bande più o meno biancastre, a seconda del morfismo, e una chiazza biancastra sul petto. Il giovane di solito è più chiaro (nella foto a destra un giovane da nido). Prevalentemente sedentaria, si trova in vari habitat, campagne, boschi, ecc. Nidifica sulle cime di alberi o su pareti rocciose, si ciba di piccoli mammiferi, rettili e uccelli. Presente a Monte Pellegrino, raramente si avvicina alle porte di Palermo. La poiana può essere confusa con il falco pecchiaiolo, che si vede a Monte Pellegrino nel periodo della migrazione primaverile. Generalmente ha sulla parte inferiore delle ali delle barrature orizzontali più strette (anche qui a seconda dell'età, sesso e morfismo). Il maschio…
Read More
EUROBIRDWATCH 2016

EUROBIRDWATCH 2016

Eventi 2016
Domenica 02 ottobre la Lipu di Palermo e la Lipu di Alcamo saranno alla R.N.O. Saline di Trapani e Paceco in occasione dell’Eurobirdwatching 2016! Decine di migliaia di persone con gli occhi rivolti al cielo, per assistere alla meraviglia della migrazione e contare gli uccelli. E’ l’Eurobirdwatch 2016, il più importante evento dedicato al birdwatching in Europa, in programma l’1 e il 2 ottobre in 37 paesi europei, organizzato da Birdlife International e in Italia dalla Lipu. (altro…)
Read More
Cicogna Day – 19 giugno 2016

Cicogna Day – 19 giugno 2016

Eventi 2016
Domenica 19 giugno le sezioni Lipu di Alcamo e Palermo organizzano un’uscita al Lago Arancio per il Cicogna Day. I partecipanti osserveranno le cicogne durante la nidificazione, tenendosi a debita distanza di sicurezza dai nidi: Gli operatori Lipu metteranno a disposizione il cannocchiale, in modo da non disturbare gli animali, stando vicini quanto basta per vivere un’esperienza emozionante! (altro…)
Read More
COMUNICATI ED EVENTI 2016

COMUNICATI ED EVENTI 2016

Comunicati Stampa 2016
  Comunicato stampa del 30 dicembre 2016 PALERMO. BOTTI DI CAPODANNO. IL SINDACO LEOLUCA ORLANDO FIRMA L’ORDINANZA DI DIVIETO. LA LIPU RINGRAZIA MA CHIEDE CONTROLLI SEVERI DURANTE TUTTO IL PERIODO Niente botti e fuochi d’artificio anche a Palermo. Il 28 dicembre scorso, il sindaco Leoluca Orlando ha firmato l’ordinanza che vieta l’accensione dei botti e giochi pirotecnici fino al 6 gennaio 2017 su tutto il territorio comunale (salvo eccezioni autorizzate dal Comune stesso). La violazione di tale ordinanza comporterà una sanzione compresa tra i 25 e i 250 euro. “Ringraziamo il sindaco di Palermo Leoluca Orlando” scrive Giovanni Cumbo, Delegato della Lipu di Palermo “che, facendo seguito ad altre ordinanze ed anche alla nostra lettera inviata al Consiglio Comunale due settimane fa, ha emanato l’ordinanza di divieto di uso dei…
Read More