Referendum, il SI della Cassazione: si voterà anche sul nucleare

COMUNICATO STAMPA DEL 01 GIUGNO 2011

Il comitato siciliano Vota SI per fermare il nucleare esprime soddisfazione per la decisione della Corte di Cassazione che ha bloccato il maldestro tentativo del governo Berlusconi di impedire agli italiani di pronunciarsi, ancora una volta, sul nucleare. É prevalsa la democrazia. Adesso, la maggioranza dei cittadini italiani che non vuole il nucleare perché lo ritiene inutile, pericoloso e costoso, potrà votare il 12 e 13 giugno per fermare definitivamente di centrali atomiche in Italia.
Ci auguriamo adesso che anche i media si occupino dei referendum, consentendo ai cittadini di essere adeguatamente informati sui quesiti.

L’ufficio stampa

Segreteria Organizzativa
Comitato Siciliano “Vota SI per fermare il nucleare”
via Tripoli 3 -tel.091.301663 fax 091.6264139
C.F.97259130827
su facebook “Vota SI per fermare il nucleare – Comitato referendario Sicilia”

Palermo 1 giugno 2011

www.fermiamoilnucleareinsicilia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.